Danni del sole sulla pelle, come riparali con i trattamenti estetici giusti

L’estate è la stagione del sole che scalda la pelle, delle lunghe giornate in spiaggia, in barca o in montagna in cui l’aria aperta è la vera protagonista. Trascorrere del tempo fuori dall’ufficio, soprattutto se in buona compagnia, è il vero sinonimo delle ferie e delle vacanze. Troppo spesso però ci si lascia prendere troppo dalla spensieratezza e si dimentica di proteggere la pelle, soprattutto quella del viso, con la crema solare. Le conseguenze sono prima di tutto le scottature e le macchie solari.
In questo articolo parleremo di:

• Tutti i danni del sole sulla pelle del viso
• Come eliminare le macchie solari

Tutti i danni del sole sulla pelle del viso
L’esposizione al sole è, a tutti gli effetti, un’arma a doppio taglio che consente da una parte di godere di numerosi benefici, dall’altra purtroppo espone ad alcuni rischi. Tra i risvolti positivi ci sono l’aumento della vitamina D, la sensazione di benessere buonumore e miglioramento delle capacità di concentrazione.

D’altra parte, bisogna anche tenere in considerazione le conseguenze negative, tra cui i danni del sole sulla pelle:

scottatura solare: è il danno solare più comune e viene causato dai raggi UVB. Si presenta con un forte rossore, accompagnato da sensazione di bruciore e vescicole. Il trattamento per la scottatura si focalizza sul cercare di lenire la sensazione di fastidio e di infiammazione, raffreddando la pelle e idratandola con prodotti doposole ad hoc.
allergia solare – L’Eruzione Polimorfa alla Luce (EPL): è una forma molto frequente di allergie solare (presente nel 90% dei pazienti con questa problematica). Questo problema si manifesta soprattutto in Europa Occidentale e degli USA, a causa di un eccessivo stress ossidativo dai raggi UVA e dai radicali liberi prodotti da raggi UVB.
allergia solare – Acne aestivalis (acne di Maiorca): è dovuta al mix tra i raggi UV e certe componenti di cosmetici topici o schermi solari, quali gli emulsionanti. I suoi sintomi sono simili alla EPL e difficilmente può essere diagnosticata da un non esperto del settore.
macchie solari: con questa parola si intende una iper-pigmentazione della pelle del viso che può essere favorita da una non corretta idratazione e da un prematuro invecchiamento della pelle. Queste possono essere facilmente risolte con dei trattamenti ad hoc, svolti nei medici estetici qualificati.
foto invecchiamento: la gran parte dell’invecchiamento cutaneo prematuro viene data da un’eccessiva e scorretta esposizione al sole.

Infine, è opportuno ricordare solo per completezza, che il sole può aumentare le probabilità di incorrere in cheratosi attiniche e carcinomi delle cellule basali.

Come eliminare le macchie solari
Le macchie solari sono un problema che coinvolge soprattutto il viso e vengono favorite da un’esposizione incontrollata e non protetta alla luce solare, nonché da un precoce foto invecchiamento. Tra i trattamenti viso che si possono eseguire per poterle eliminare, progressivamente, ci sono:
Creme apposite: il primo passo è sicuramente quello di scegliere delle creme idratanti o contro le macchie solari da applicare sul viso. Questo primo livello di intervento, soprattutto se guidato da uno specialista, può costituire un trattamento non invasivo ed efficace in alcuni casi.
Peeling chimico medicale: è un trattamento che permette di eliminare il primo strato di pelle per contrastare e correggere inestetismi proprio come le macchie solari che, in alcuni casi, sono solamente superficiali.
Trattamenti laser: la rimozione delle macchie solari con il laser può sembrare una soluzione estrema, ma talvolta è l’unica da percorrere. Si tratta di un trattamento che viene eseguito a livello ambulatoriale e raramente causa dolore alla persona che lo richiede.

Per capire quale sia il trattamento viso più indicato a rimuovere le macchie sulla pelle che si sono presentate sul tuo viso puoi rivolgerti ad un centro medico dove un esperto, dopo aver analizzato la tua storia ed eseguito una visita, potrà stabilire quale sia il percorso personalizzato più adatto alla risoluzione del tuo caso specifico.

Domande frequenti

Macchie solari e gravidanza.
La gravidanza è un periodo in cui l’organismo delle donne è sottoposto a grandi cambiamenti fisici e anche ormonali. Questi ultimi possono avere delle ripercussioni anche sulla pelle del viso ed è pertanto fondamentale assicurare la giusta protezione anche durante questo periodo così delicato della vita di una persona.

Come prevenire le macchie solari?
Le macchie solari possono essere prevenute utilizzando una buona crema solare, preparando la pelle all’esposizione solare con i giusti prodotti e mantenendo un ottimo livello di idratazione. Si suggerisce anche di evitare di esporsi durante le ore più calde della giornata.

Sei interessato a questo argomento?

L'èquipe del Centro Medico Sinage è a tua disposizione.
Chiamaci al numero 02 5030 5016 o compila il form qui sotto.

    * campi obbligatori
    Ai sensi e per gli effetti degli artt. 6, 13, 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679 GDPR, cliccando su “INVIA IL MESSAGGIO”, dichiaro di aver preso visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali.
    ACCONSENTO
    ×
    VUOI ESSERE AGGIORNATO?
    Iscriviti per ricevere informazioni su benessere, medicina estetica e nutrizione.