Kit di pronto soccorso per le vostre vacanze

Pronti per le vacanze? Avete preparato le valigie, organizzato il beauty, scelto i libri da leggere sotto l’ombrellone o al fresco della montagna?
Oggi abbiamo intervistato la Naturopata Cinzia Montorfano del Centro medico Sinage, che ci consiglia un Mini kit di Rimedi Naturali di emergenza da portare con noi, per affrontare eventuali piccoli disagi quotidiani che potreste dover affrontare.
 
Ecco i suoi utili suggerimenti.


Fiori di Bach

“Nella mia borsa – ci racconta la nostra Naturopata – non manca mai il RESCUE REMEDY in gocce, rimedio di elezione all’interno 
del repertorio dei fiori di Bach. È un mix di 5 essenze floreali indispensabile per affrontare 
situazioni di emergenza improvvisa, eventi stressanti o piccoli traumi: un incidente, un 
contrattempo, l’ansia del viaggio o il panico legato all’aereo.
Come si assume il Rimedio Rescue? Molto facile. Prendiamo 4 gocce dalla boccetta e le 
diluiamo in un bicchiere di acqua da sorseggiare lentamente; in mancanza di acqua si può 
assumere le gocce direttamente dalla boccetta (si sentirà un po’ l’alcol…). Ripetere dopo qualche 
minuto per alcune volte, fino a quando ci si sente meglio.”

Oli essenziali


La LAVANDA VERA è in assoluto l’olio essenziale più usato, più sicuro e 
contemporaneamente il più efficace per molte e svariate situazioni. Considerato una vera 
panacea perché adatto a tutti, grandi e piccini, può essere utilizzato diluito in un olio vegetale a 
piacere ma anche puro, direttamente sulla pelle, senza problemi!!
È un eccellente ansiolitico, rilassante, antidepressivo e anti stress; lo possiamo usare in caso di 
insonnia, agitazione e mal di testa.
Utile anche a livello digestivo, in caso di nausea, crampi, spasmi addominali; migliora i problemi di 
stipsi, possibili con i cambi di ambiente e abitudine legati alla vacanza.

La MENTA PIPERITA è ottimo in estate per stimolare la circolazione fortemente rallentata 
dal grande caldo. Diluito (dall’1 al 5 % massimo!! Mai esagerare perché è un olio molto incisivo e 
richiede cautele) in un olio vegetale leggero o meglio ancora in un gel di aloe dona immediato 
sollievo, tonifica e rassoda i tessuti. 
È un valido sostegno anche per le varie affezioni delle vie respiratorie, se abbiamo un po’ 
di tosse, catarro, otite o influenza. 
Possiamo fare delle inalazioni o usarlo diffuso nella camera. Il suo profumo fresco e intenso 
ci darà subito sollievo!

Il TEA TREE oil è noto per essere un eccellenze antisettico, antibatterico, antivirale, 
antiparassitario e immunostimolante. Ottimo in caso di herpes simplex, afte, stomatite, candida e 
vaginite. In caso di punture di insetto può essere applicato anche puro o diluito in un olio vegetale 
(mandorle, sesamo oliva…)
Possiamo usarlo anche per disinfettare le superfici della casa e dei vari ambienti dove 
alloggeremo in vacanza.

Antichi Rimedi

Per le sue eccellenti proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, remineralizzanti, la Naturopata Cinzia Montorfano del Centro medico Sinage, ci suggerisce l’ARGILLA VERDE VENTILATA. 
Viene impiegata per fare dei cataplasmi o impiastri nelle varie parti del corpo. Sulla pancia 
un cataplasma di argilla è ottimo in caso di infiammazioni, congestioni, intossicazioni.

Si applica lontano dai pasti (mai durante il ciclo mestruale), avendo cura alla fine di gettare 
l’argilla utilizzata, perché durante l’applicazione ha ceduto minerali e preziosi oligoelementi e si è 
caricata di tossine.


Rimedi alimentari
Tra i rimedi alimentari, il preferito dalla Naturopata Cinzia Montorfano è sicuramente l’UMEBOSHI, un rimedio fondamentale della filosofia macrobiotica. È una prugna/albicocca lasciata essiccare e poi messa sotto sale con foglie di shiso e sotto e lasciata poi a fermentare per molto tempo, anche degli anni.
È un potente alcalinizzante, grazie soprattutto alla notevole quantità di citrati, toglie la 
stanchezza, stimola il fegato e l’intestino, è un antibatterico ed ottimo “antidoto” all’abuso di 
alcol o di zucchero.
Quando ci può essere utile? In caso di Mal di testa, Nausea, Stitichezza, Disbiosi, Reflusso e varie 
difficoltà digestive. Ottimo per affrontare l’ipotensione estiva (prova a mettere una prugna nella 
bottiglia di acqua che porti con te fuori casa).
Si può usare in cucina (strepitoso l’acidulato di umeboshi per condire le nostre insalate in 
sostituzione di sale + aceto) oppure come rimedio nelle pratiche pastiglie da tenere in bocca e 
sciogliere piano piano.

A Settembre, La Naturopata Cinzia Montorfano vi aspetta al Centro medico Sinage per  affrontare al meglio il rientro, il cambio di stagione e la preparazione per un sistema immunitario forte e pronto per le nuove sfide!

Sei interessato a questo argomento?

L'èquipe del Centro Medico Sinage è a tua disposizione.
Chiamaci al numero 02 5030 5016 o compila il form qui sotto.

    * campi obbligatori
    Ai sensi e per gli effetti degli artt. 6, 13, 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679 GDPR, cliccando su “INVIA IL MESSAGGIO”, dichiaro di aver preso visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali.
    ACCONSENTO
    ×
    VUOI ESSERE AGGIORNATO?
    Iscriviti per ricevere informazioni su benessere, medicina estetica e nutrizione.