Massoterapia

Massoterapia

La massoterapia consiste nel massaggio terapeutico, eseguito a mano e con diverse tecniche, dei muscoli e dei tessuti connettivali. Lo scopo di tale massaggio può essere diverso e spazia dalla prevenzione delle patologie dell’apparato muscolo-scheletrico al miglioramento della ritenzione idrica al rilassamento profondo.

Il termine massoterapia deriva dall’unione delle parole greche “masso” e “therapeia” il cui significato letterale è “cura con il modellamento delle mani” e esistono testimonianze della pratica del massaggio risalenti addirittura al 2.000-3.000 a.C ai tempi dell’Antico Egitto.­­­­

La massoterapia include varie tecniche di massaggio come:
• impastamento
• pressione
• percussione
• sfioramento­­
• sfregamento
• vibrazione

che vengono impiegate in base allo scopo che si prefigge il trattamento in ambito medico o estetico.

Questa tecnica a fini estetici viene utilizzata per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, che rappresentano una delle cause della formazione di cellulite, e delle tossine, che predispongono alla formazione di radicali liberi responsabili dell’invecchiamento.

Un ciclo di trattamenti di massoterapia favorisce, quindi, la scomparsa di gonfiore e senso di pesantezza agli arti inferiori consentendo un rimodellamento della silhouette e allo stesso tempo apporta notevoli benefici a livello psico-fisico per via del rilassamento indotto durante la seduta.